Alibaba: i motivi di successo, il modello di business unico e le opportunità per le industrie italiane

web agency milano web marketing agenzia google adwords Rising web agency milano

Con Alibaba è nato l’e-Commerce in Cina. In soli quindici anni l’infrastruttura ha superato quella delle sue controparti occidentali e nel 2012 due dei portali principali hanno gestito 170 miliardi di dollari in vendite.

Oggi Alibaba ha quasi 300 milioni di clienti, veicola circa l’80% delle transazioni su Internet effettuate in Cina e gestisce transazioni tra importatori ed esportatori di oltre 240 paesi e regioni. La compagnia opera principalmente in Cina, e ha una valutazione stimata tra i 55 e 120 miliardi di dollari. Nel 2011 Alibaba è stato inserito da Forbes nella lista delle 2.000 compagnie più importanti del mondo.

Lo stile di vita imprenditoriale è basato sui seguenti valori:

  • Team work: l’interesse del team prevale sui singoli interessi individuali, nella convinzione che ogni persona possa realizzare risultati straordinari se perseguiti in gruppo;
  • Customer first: i consumatori vengono sempre considerati la priorità aziendale;
  • Embrace change: consapevole del dinamismo dello scenario attuale Alibaba conferisce grande importanza alla flessibilità e all’innovazione;
  • Integrity: ogni attività dell’azienda viene portata avanti seguendo un profondo senso di integrità e correttezza verso il proprio mercato;
  • Passion and commitment: credere fermamente nel proprio business e nelle iniziative aziendale è alla base della perseveranza e del successo della compagnia. Nulla viene preso con leggerezza.

Le ragioni per cui ha successo sono fondamentalmente tre:

  • Modello di business unico

La piattaforma fornisce servizi per lo più a piccole imprese e individui professionali. Una simile scelta è stata valutata come cuore strategico del successo della società, perché ha dato alle piccole realtà e agli imprenditori ampie opportunità di business e ha creato un sistema di vendita online destinato a uno sviluppo sempre maggiore.

  • Tutele

Per l’iscrizione non esistono spese di commissione. Inoltre Alipay, il sistema di pagamento di Taobao, è stato concepito per tutelare il cliente da inganni, bloccando la transazione dei soldi dell’acquisto fino alla consegna. Taobao permette anche di fornire dati sulle abitudini di acquisto dei clienti, così da incentivare pubblicità e servizi di web marketing adeguati alle esigenze di ciascun consumatore.

  • Valore dell’esperienza d’acquisto

L’esperienza d’acquisto è la base per il successo di una piattaforma e-commerce dedita alla vendita dei propri prodotti e servizi online quale è Alibaba. Alibaba fornisce un valido servizio di customer-care, cercando di solidificare sia il rapporto con gli utenti sia l’interazione con i rivenditori, promuovendone e incoraggiandone le iniziative.

Opportunità per le industrie italiane

In Europa, e in generale in tutti i Paesi più industrializzati, la globalizzazione e il mercato del consumo hanno raggiunto una evoluzione tale che permette di accedere all’acquisto di tutto quello che si desidera. In Cina assolutamente no. Esistono centri commerciali e grandi marche internazionali, ma in termini di numeri, non si possono lontanamente paragonare alla disponibilità esistente in Paesi più strutturati economicamente. L’unica maniera per potere avere la medesima potenziale disponibilità è Internet. Un’altra ragione per cui l’e-commerce in Cina ha successo, è perché la scala dei costi che un prodotto importato subisce prima di essere posizionato in un negozio reale è tale che va ipotizzato un ricarico minimo del 150% dal prezzo di origine, mentre nell’e-commerce questo valore è abbassato del 70%. Utilizzare questo mezzo per fare business in Cina, soprattutto da parte delle piccole imprese, è un investimento dal successo assicurato.

Alibaba è una sicura opportunità di business per le aziende italiane a patto di costruire un team con una web agency qualificata in supporto.

Case history di successo

  • Nel 2014, durante la promozione del “Singles’ Day”, una festa dello shopping online inventata da Alibaba stesso, gli acquisti effettuati sulle piattaforme di Alibaba hanno totalizzato 9,3 miliardi di dollari in un solo giorno, più della somma delle vendite online effettuate negli Stati Uniti durante il Black Friday e il Cyber Monday. Tutto ciò in Cina, paese in cui il reddito pro capite è di appena 6800 dollari l’anno e solo il 25% della popolazione ha già comprato qualcosa online.
  • Alibaba venderà il latte italiano in Cina grazie a una partnership con la Centrale del Latte. Già nel 2014 era stato avviato l’export in Cina attraverso i canali tradizionali. Ad oggi, secondo il Clal (Servizio di Informazione sul MercatoLattiero-caseario), le importazioni cinesi di latte europeo sono aumentate di quasi sei volte negli ultimi quattro anni e del 36,5% tra 2015 e 2016, per via di una sempre maggiore richiesta da parte dei consumatori cinesi di prodotti di qualità e sicuri dal punto di vista alimentare;
  • Nell’agosto 2017 Alfa Romeo ha aperto il suo negozio virtuale su Alibaba e senza avere un concessionario fisico in Cina ha venduto 300 auto in 33 secondi (10 Alfa Romeo al secondo).