Schede Prodotto: migliorarle per vendere di più.

web agency milano web marketing agenzia google adwords Rising web agency milano

Chissà perché quando dobbiamo realizzare uno spot televisivo, un jingle radiofonico, una pagina pubblicitaria o uno stand per una fiera ci preoccupiamo come matti di capire quali sono i bisogni dei nostri potenziali clienti e di soddisfarli emozionalmente e razionalmente, allocando risorse con competenze specifiche e budget adeguati e invece quando invece si passa alla realizzazione del catalogo prodotti del nostro sito, consultabile h24 7/7, “sbattiamo su” le stesse schede prodotto del catalogo cartaceo, senza alcun adeguamento per il web.

highlight 2

Chiariamo subito un punto fondamentale: nel catalogo prodotti cartaceo sono sufficienti descrizioni delle caratteristiche tecniche del prodotto e immagini di media qualità, perché è sempre accompagnato da un venditore.

Quest’ultimo è deputato a interpretare i bisogni del cliente, a selezionare il prodotto più adatto alle sue esigenze e a vendergli tutti i plus competitivi rispetto alla concorrenza e i vantaggi del “comprare da noi”.

Sul web però il venditore non c’è. Quindi, o il nostro sito è in grado di rispondere a tutte le domande che ha in testa il visitatore, o questi se ne andrà deluso in un secondo, anzi, in un click.

E recuperare un visitatore deluso è impresa praticamente impossibile!

Prova ne è il fatto che le statistiche della stragrande maggioranza dei siti hanno una percentuale di nuovi visitatori nettamente superiore a quella di coloro che tornano.

Ma allora perché essere così ciechi e superficiali?

Cerchiamo di recuperare lucidità ripassando insieme cosa ha in testa un utente quando visita un sito di prodotto:

  • il prodotto
  • il prezzo
  • dove può acquistarlo

highloght1

In più si chiede:

  • Perché questo prodotto e non uno simile?
  • Perché lo devo comprare da te e non da un tuo concorrente?
  • Perché lo devo comprare a questo prezzo?
  • E perché proprio ora?

A tutte queste domande offline risponde un bravo venditore o un commesso. Online NO!

Ma allora che fare?

Analizziamo, ad esempio, come sono realizzate la maggioranza delle schede prodotto dei siti web:

      1. Foto del prodotto standardizzate e scontornate su sfondo bianco
      2. Gallery (solo raramente)
      3. Descrizione tecnica delle caratteristiche del prodotto

Stop!

E secondo te questo può bastare per convincere un potenziale cliente, onnipotente grazie al suo mouse e a Google, a contattarti o a comprare da te? Ma dai!

Cattura

Che ne dici?

Adesso torna sul tuo catalogo prodotti online, guardalo con gli occhi di un potenziale cliente che ha a sua disposizione un mouse per tornare su Google a cercare qualcosa di più interessante in un click e senza che tu possa fermarlo.

Buon lavoro!


Sei sicuro di sapere come ragiona il -Consumatore Connesso--